Vieni, vieni, prego ogni sera

Vieni, vieni, prego ogni sera ANTOLOGIA VOL. 159 Iannozzi Giuseppe VIENI, VIENI, PREGO OGNI SERA E vieni, vieni, prego ogni sera, prima che si consumi delle candele la cera Come zingaro aspetto preso sotto il peso della luna per vedere una volta ancora le tue gambe di miele E vieni, vieni, ripeto l... Leggi >>

 

Mentii sapendo di mentire

Mentii sapendo di mentire ANTOLOGIA VOL. 158 Iannozzi Giuseppe LULÙ Ogni notte lo stesso sogno, Lulù La seta delle tue calze legate strette intorno al collo mio magro e sulla labbra mie avvizzite i tuoi baci Mi lasciavi a letto in un sonno di sasso Mi svegliavo poi cullato dal violino Troppo inge... Leggi >>



 

Non ho voglia di morire ancora

Non ho voglia di morire ancora ANTOLOGIA VOL. 157 Iannozzi Giuseppe NON NE SONO STATO CAPACE Terrò vivo il silenzio Ogni tenerezza ha visto il centro dell’Occhio del Grande Cinico, e le suole bucate non aiutano in questo I tesori raccolti ieri giacciono adesso in fondo al mare coi fantasmi che m... Leggi >>

 

Per la crudele carezza d’una fredda lama

Per la crudele carezza d’una fredda lama ANTOLOGIA VOL. 156 Iannozzi Giuseppe DOVREI DARTI UN BACIO dovrei essere meno duro con me stesso (per come resisto malmesso come sono); la mia puttana morta con un cuscino in faccia & io che giorno e notte mi faccio la barba per la crudele carezza d’... Leggi >>