UMILIATO E OFFESO PERCHÉ POVERO

UMILIATO E OFFESO PERCHÉ POVERO Iannozzi Giuseppe Mi trovavo al supermercato a fare la spesa. Doveva essere una giornata uguale a tante altre. Nel carrello poche cose, il minimo per sopravvivere, per avvelenarmi poco a poco. Nel portafogli pochi spiccioli, potevo dunque permettermi di comprare sol... Leggi >>