Ho amato infinitamente fino all’ultima pagina

 

Ho amato infinitamente fino all’ultima pagina
ANTOLOGIA VOL. 107

Iannozzi Giuseppe

VORREI MI POTESSI DIRE

Vorrei mi potessi dire
sebbene non sia io
l’uomo che hai immaginato
– non un ribelle per libertà
in grandezza a Spartaco uguale –
che nel bene e nel male
son stato capace
di lasciarti libera
d’incendiare o meno
le mie labbra

BELLA STELLA

Quanti anni qui a cantare
parole che non riposano,
che da sole non vogliono stare

Quanti giorni e quante lacrime,
mia Bella Stella, tu non sai

Ma si perde una volta sola
in questa nostra breve vita Leggi l’intero articolo su: https://iannozzigiuseppe.wordpress.com/2018/08/14/ho-amato-infinitamente-fino-allultima-pagina/

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.