Non dimenticare il volo mio imperfetto

 

Non dimenticare il volo mio imperfetto
ANTOLOGIA VOL. 77

Iannozzi Giuseppe

SIRENE

S’imbarcò
ch’era già vecchio
e senza speranze.

Fece ritorno
dal mare
col canto delle sirene
nel cuore,
trovando
la solita lacrima
ad aspettarlo.

DELITTO E CASTIGO

L’amico
uccise il fratello
con una lama di rasoio,
mentre la morte
scalzava loro,
la vita,
con un semplice sorriso.

IL CERCHIO E LA CROCE

Giotto
tracciò
un cerchio,
senza compasso:
perfetto.

Dal cerchio
il Papa capì
la…
Leggi l’intero articolo su: https://iannozzigiuseppe.wordpress.com/2018/05/31/non-dimenticare-il-volo-mio-imperfetto/

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.