Amare gli ingrati equivale a odiare sé stessi

 

Amare gli ingrati equivale a odiare sé stessi
Considerazioni e riflessioni di Iannozzi Giuseppe

– Amare gli ingrati equivale a odiare sé stessi.

– L’uomo opera sempre per il male altrui, anche quando dice a gran voce che si sta adoperando per il bene. Volete vedere Satana? È sufficiente che vi guardiate attorno.

– Nessun altro animale al mondo uccide nella misura che invece usa l’uomo. La Storia è “di sangue” da diecimila e più anni.

– Il Diavolo esiste e il suo volto è il nostro. Sin tanto che sulla Terra ci sarà l’uomo, il Male continuerà a essere qualcosa di tangibile.

Leggi l’intero articolo su: https://iannozzigiuseppe.wordpress.com/2018/03/15/amare-gli-ingrati-equivale-a-odiare-se-stessi/

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.