Le difficili decisioni di una lettrice compulsiva: interrompere una serie in corso

 

Nella vita di una lettrice compulsiva non mancano i momenti duri: libri introvabili, serie interrotte, mancanza di tempo per leggere o calo della vista. Ma uno dei peggiori è quando ci si trova di fronte a una difficile decisione da prendere che dipende esclusivamente da noi e non da fattori esterni.

Inutile girarci intorno, esistono serie che proseguono per inerzia, ma che sarebbe stato meglio finissero tempo fa. E’ soggettivo naturalmente, ma tutti ne conosciamo qualcuna. Il mio problema è che io mi ci affeziono spesso alle serie e abbandonarle dopo cinque o sei libri mi resta difficile, anche se non mi piacciono più. Perciò o le tronco dopo due libri, quando ancora non sono così affezionata, o finisco per leggerle ancora arrivata ai libri dopo la decina o…
Leggi l’intero articolo su: http://weirdesplinder.tumblr.com/post/138602217768

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.