Scrivevo sempre appeso a un filo

Scrivevo sempre appeso a un filo ANTOLOGIA VOL. 22 Iannozzi Giuseppe Okay Okay, vi siete divertite, si vede dalle vostre facce Non vi hanno rifilato una suola e il calzolaio sapeva il fatto suo, non era un semplice parolaio E anche se il senso di tutto ciò non è affatto chiaro neanche allo scrive... Leggi >>


 

Capodanno con o senza condom

Capodanno con o senza condom Hic porcos coctos ambulare Iannozzi Giuseppe «Hic porcos coctos ambulare.» Satyricon, Petronio Arbitrio A me mi scappa sempre. Col freddo poi ogni ora devo tirarlo fuori dal caldo delle mutande, appartarmi in un angolo e liberare la vescica. Non che sia incontinente, ... Leggi >>



Dentro Di te

Eccoti finalmente, da quanto tempo non ti fermavi ad ascoltare te stesso...Non sei l'immagine che vedi riflessa allo specchio, bensì una particella Divina.Ascolta le mie parole, la  separazione non esiste, la dualità non esiste, sei parte del tutto, e tutto è riconducibile alla fonte Divina.... Leggi >>