Lazzaro e la sua amata – Kahlil Gibran – Dehoniane edizioni – comunicato stampa

 

Lazzaro e la sua amata – Kahlil Gibran
Dehoniane edizioni

descrizione

«Ma perché, tra tutti gli uomini, proprio io dovevo fare ritorno?». Le parole di Lazzaro risuscitato sono intrise di un profondo rammarico. Il gesto di Gesù che gli ha restituito la vita non lo sollecita alla gratitudine, ma gli impone un amaro rimprovero: ritornare dalla morte significa per Lazzaro rinunciare al più grande amore della sua vita, scoperto e vissuto solo nella foschia dell’aldilà.In questo sconvolgente atto unico, Gibran rovescia una delle più commoventi pagine evangeliche e costringe a riflettere sul rapporto tra l’amore che Lazzaro ha scoperto nell’aldilà e l’«egoismo» di chi ha voluto strapparlo…
Leggi l’intero articolo su: https://iannozzigiuseppe.wordpress.com/2018/04/09/lazzaro-e-la-sua-amata-kahlil-gibran-dehoniane-edizioni-comunicato-stampa/

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *