Come l’impronta di un quadro – Lidia Popolano – 96 rue de-La-Fontaine Edizioni – Comunicato stampa

 

COME L’IMPRONTA DI UN QUADRO
LIDIA POPOLANO
96 rue de-La-Fontaine Edizioni

Descrizione

La necessità di sgombrare la casa dove è vissuta la madre della protagonista fa imbattere quest’ultima, insieme alla sorella maggiore, nei diari adolescenziali della donna, da sempre figura ambigua nella loro esistenza. Ripercorrendo le tappe della giovinezza materna tra il ventennio fascista e il secondo conflitto mondiale, Lina ritroverà il dialogo interrotto con la madre scomparsa. Riemerge la freschezza dei testi, scritti con lo stile ingenuo di una giovinetta siciliana d’anteguerra, e poi le riflessioni di Lina sul Ventennio e sulla propaganda del periodo. Un libro che non può…
Leggi l’intero articolo su: https://iannozzigiuseppe.wordpress.com/2018/03/03/come-limpronta-di-un-quadro-lidia-popolano-96-rue-de-la-fontaine-edizioni-comunicato-stampa/

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *