D’improvviso il Divino in un raggio di sole

 

D’improvviso il Divino in un raggio di sole
ANTOLOGIA VOL. 48

Iannozzi Giuseppe

È così che si cade in ginocchio

Se ti guardo così a lungo
prendo su me quel tanto che basta
per farmi capire dove la carne,
lo spirito e l’amore
Così poco per cadere in ginocchio
Eppure è già miracolo

Poeta non lo son mai stato
Ma tu mi hai amato lo stesso,
nemmeno fossi nel dì dell’Apocalisse
o nel D-Day, perso a cercare una speranza
per tornare indietro senza più la paura
E’ così che si cade in ginocchio
E’ così che si cade in ginocchio

A volte, a volte basta un sorriso per capire
che c’è…
Leggi l’intero articolo su: https://iannozzigiuseppe.wordpress.com/2018/02/26/dimprovviso-il-divino-in-un-raggio-di-sole/

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *