IL BAMBINO VIOLATO – racconto di Iannozzi Giuseppe

 

IL BAMBINO VIOLATO
Iannozzi Giuseppe

Lo avvertì che non avrebbe dovuto parlare, altrimenti il suo papà e la sua mamma Dio li avrebbe presi con sé; quando poi lui, smarrito, gli chiese che significava, gli fu risposto che Dio non ama i bambini cattivi e che per punirli fulmina i loro genitori, affinché restino soli soletti, da tutti commiserati e disprezzati. Sentito questo il ragazzino, con gli occhi gravidi di lacrime e la voce incrinata, assicurò, anzi giurò di non dire niente a nessuno
Don Mario si accarezzò, con studiata distrazione, il pacco.

Il Papa aveva condannato la pedofilia alla luce dei recenti scandali che lo vedevano coinvolto.
Alla fine erano saltati…
Leggi l’intero articolo su: https://iannozzigiuseppe.wordpress.com/2017/04/17/il-bambino-violato-racconto-di-iannozzi-giuseppe/

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.