M.E.P, un movimento di-verso

 

Arrivo all’associazione culturale “L’appartamento” con insolita puntualità. Chiamo Marco, il ragazzo del Mep con cui mi ero messo d’accordo per l’intervista, ma il telefono è spento. Fa niente. Suono al campanello dell’associazione, entro: “Scusate, stavo cercando i ragazzi del Movimento per l’Emancipazione della Poesia..”
Non mi accorgo che davanti a me ho 6 o 7 ragazzi e ragazze che stanno attaccando poesie sui muri della scala principale: con intuito sovraumano capisco di aver trovato chi stavo cercando.
Marco spunta subito dopo, si affaccia dalla cima delle scale: “Cominciamo?”

Come nasce questo movimento? Di chi è stata l’idea? E soprattutto, perché?
Il movimento è stato fondato nel 2010 a Firenze da alcuni ragazzi come noi. Non si sa…
Leggi l’intero articolo su: http://www.inkpressione.com/2016/01/mep-un-movimento-di-verso.html



Altri post che ti piaceranno:

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *