Non rimane niente di niente

Non rimane niente di niente ANTOLOGIA VOL. 147 Iannozzi Giuseppe POESIA Il mio volto è di quercia, di legno E’ vecchio all’occhio di chi lo fissa E’ giovane solo all’anima inquieta che osa cercare in me appoggio Ho sentito ogni cosa che è al margine [del bosco E tutto quello che no, me l... Leggi >>


 

Tra fiori di camposanto e donne di malaffare

Tra fiori di camposanto e donne di malaffare ANTOLOGIA VOL. 145 Iannozzi Giuseppe YOUR SMILE Ho incontrato ieri il tuo sorriso Mi chiedevi una poesia, ma soltanto avevo in tasca una monetina di stanchezza Ho visto la delusione oscurare la tua bellezza Facendomi forza ho voluto sapere perché su due... Leggi >>

 

Proteggimi perché non è servito pregare

Proteggimi perché non è servito pregare ANTOLOGIA VOL. 144 Iannozzi Giuseppe ALL’OSTERIA DI NOTTE Nei graffi allungati dei paesaggi avvolti nella notte, la botte ha rotto il suo cerchio per cercare una sfumatura antica nel sapore del sangue in vino. Il giovane avventore d’osteria il volto rif... Leggi >>

 

Finché morte non sopraggiunga

Finché morte non sopraggiunga ANTOLOGIA VOL. 143 Iannozzi Giuseppe C’È SE SAI VEDERE C’è il sorriso di Marilyn Monroe C’è quello di Charles Manson E c’è quello di Andy Warhol E c’è quello di Drella C’è il sorriso che vuoi vedere C’è la felicità e il dolore che sai vedere IL L... Leggi >>