Pier Paolo Pasolini (Bologna, 5 marzo 1922 – Roma, 2 novembre 1975). Aforismi scelti

 

Pier Paolo Pasolini. Aforismi scelti

– Il successo non è niente. Il successo è l’altra faccia della persecuzione. E poi il successo è sempre una cosa brutta per un uomo.

– Per essere poeti, bisogna avere molto tempo.

– Nulla è più anarchico del potere, il potere fa praticamente ciò che vuole. E ciò che il potere vuole è completamente arbitrario o dettato da sua necessità di carattere economico, che sfugge alle logiche razionali. Io detesto soprattutto il potere di oggi. Ognuno odia il potere che subisce, quindi odio con particolare veemenza il potere di questi giorni. È un potere che manipola i corpi in un modo orribile, che non ha niente da invidiare alla manipolazione fatta…
Leggi l’intero articolo su: https://iannozzigiuseppe.wordpress.com/2019/11/03/pier-paolo-pasolini-bologna-5-marzo-1922-roma-2-novembre-1975-aforismi-scelti/

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.