Sotto la doccia, porco Diavolo!

 

Sotto la doccia, porco Diavolo!

Iannozzi Giuseppe

– Sei un bastardo perso!
– Ma io, veramente…
– Ti par bello stuprarmi così, su due piedi, appena uscita dalla doccia?
– In effetti…
– In effetti, cosa?
– E’ stata una faticaccia montarti, tutta colpa dell’acqua e del sapone sulla tua bella pelle bianca. E considera che soffro pure di sinusite… E scivolavi peggio d’un’anguilla, mica t’eri risciacquata bene.
– Tenevo fretta. Tu parli troppo, troppo davvero per essere uno stupratore con un minimo di sale in zucca.
– Tu tenevi fretta e io tenevo l’urgenza di possederti.
– Sei…
Leggi l’intero articolo su: https://iannozzigiuseppe.wordpress.com/2019/08/31/sotto-la-doccia-porco-diavolo/

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.