Il Selvaggio – Guillermo Arriaga – Traduttore: Bruno Arpaia – Giunti/Bompiani

 

Il Selvaggio – Guillermo Arriaga
Giunti/Bompiani

Alcuni bambini crescono con amici invisibili, io sono cresciuto con un fratello invisibile.»

“Selvaggio. Sarò il selvaggio. Non mi fermeranno. Se deve vendicarmi, mi vendicherò. Se devo perdonare, perdonerò. Se devo amare, amerò. Se devo cedere, cederò. Se devo combattere, combatterò. Mi è chiaro che sarà la vita – non la morte – a guidare le mie decisioni. Darò la vita per la vita, sempre per la vita.”

Messico profondo, fine degli anni Sessanta. Fin dalla primissima infanzia, Juan Guillermo sa cosa è accaduto prima che nascesse: il suo fratellino gemello è morto durante la gravidanza, e solo un cesareo…
Leggi l’intero articolo su: https://iannozzigiuseppe.wordpress.com/2019/07/10/il-selvaggio-guillermo-arriaga-traduttore-bruno-arpaia-giunti-bompiani/

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.