UNA BAMBINA CURIOSA

 

UNA BAMBINA CURIOSA

Iannozzi Giuseppe

Giulia aveva divorziato dal marito, e non aveva più cercato un compagno. Le teneva compagnia la figlia, una bambina che non conosceva la tristezza. Quando Cesare le aveva rimproverato di essere frigida, Giulia non aveva replicato perché era la verità. Dopo la nascita di Azzurra, la donna non aveva più provato alcun interesse per gli uomini, e adesso viveva per dare un futuro alla bambina dalla quale faticava a staccarsi anche solo per pochi minuti. La controllava sempre, e se la piccola chiedeva qualcosa lei non mancava di accontentarla; per fortuna, Azzurra era generosa e affettuosa, non frignava per avere un numero esagerato di vestitini o di giochi,…
Leggi l’intero articolo su: https://iannozzigiuseppe.wordpress.com/2019/02/18/una-bambina-curiosa/

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.