ALLEN GINSBERG, POETA-PROFETA DI IERI, DI OGGI – Non finché vivo. Poesie inedite 1942-1996 (Il Saggiatore) – recensione di Iannozzi Giuseppe

 

ALLEN GINSBERG, POETA-PROFETA DI IERI, DI OGGI
Non finché vivo. Poesie inedite 1942-1996

Iannozzi Giuseppe

Possiamo oggi dire che Allen Ginsberg è il primo e il più grande Poeta della Beat Generation  e di quel modernismo poetico che esplose dopo gli anni Cinquanta. La poesia – quasi sempre urlata e mai pacata, urlata con voce cancerosa impastata di jazz, nicotina, peyote – di Allen Ginsberg è molto superiore a quella di Jack Kerouac, e questo perché Ginsberg sulla poesia ci lavorava, e non si stancava mai di rivedere i suoi scritti. Ginsberg non era quel tipo di poeta che lasciava che la poesia fosse il semplice parto di una ispirazione improvvisa,…
Leggi l’intero articolo su: https://iannozzigiuseppe.wordpress.com/2018/07/19/allen-ginsberg-poeta-profeta-di-ieri-di-oggi-non-finche-vivo-poesie-inedite-1942-1996-il-saggiatore-recensione-di-iannozzi-giuseppe/

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.