Ho tentato di non cadere in peccato – versioni alternative e/o inedite

 

Ho tentato di non cadere in peccato
ANTOLOGIA VOL. 78

Iannozzi Giuseppe

IL FIORE DELLA MORTE

Non puoi offrirmi proprio ora il fiore della morte
Nel cuore ho portato speranze e rancori,
le scale di Eliot e il santo Graal illudendo la sorte
Fra i seni della dea Kalì ho cercato conforto
Ti ho chiamata Durga, e infine madre del mondo
mentre tutte le mie cattedrali colavano a picco
nel cielo, fra nuvole e scimmie albine a pisciare
fiele sugli uomini piccoli dabbasso

Ho tentato di non cadere in peccato
Ho tentato di non essere uguale a tutti gli altri
Le strade m’hanno coinvolto nel traffico:
agli incroci ho…
Leggi l’intero articolo su: https://iannozzigiuseppe.wordpress.com/2018/06/03/ho-tentato-di-non-cadere-in-peccato-versioni-alternative-e-o-inedite/

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.