“Patruni e Sutta” a colpi di Pitone

 

Camminavo lentamente, alla ricerca di qualcosa che potesse dare colore alla mia tela, mi piaceva dipingere,  erano anni ormai che i pennelli accompagnavano la mia vita. Trovavo l’ispirazione per strada, gli odori, i rumori, le grida della gente, la vita urbana si amalgamava al mio essere, regalandomi senza pretese ciò che definisco “Centratura Armonica”. Così senza pensare, in piena follia da relax, mi ritrovai a camminare per dei vicoli particolari, in pieno centro storico, tra faccie curiose, odori particolari, anziani seriosi, tutto mi appariva magicamente strano….
Accesi la pipa, l’odore del tabacco si mescolava con il meraviglioso profumo di frittura che proveniva da un vecchio garage, ricco di voci dialettali….
Mi…
Leggi l’intero articolo su: https://poetica79.blogspot.com/2018/05/patruni-e-sutta-colpi-di-pitone.html

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.