Siamo tanto intimi e tanto lontani

 

Siamo tanto intimi e tanto lontani
ANTOLOGIA VOL. 55

Iannozzi Giuseppe

Non è il mio cuore
(Pensando a te)

E dove sono io?
dove lo spazio infinito
che m’ebbe in sua gloria?
Ero una stella e in cielo brillavo, alto,
ma solo m’illudevo che così fosse
Ero uno sbadiglio
e dentro al petto soffocavo
Ero una risata
e fra le labbra della notte morivo

Dicesti un giorno: “Basta!”
La tua mano sulla mia bocca posasti
perché finalmente tacesse
e con essa anche l’alma mia disfatta
Delle mie false verità eri stanca;
più non sopportavi che mi dessi via
nelle fauci d’un cielo senza…
Leggi l’intero articolo su: https://iannozzigiuseppe.wordpress.com/2018/03/20/siamo-tanto-intimi-e-tanto-lontani/

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.