Tu facevi il femmino!

 

Tu facevi il femmino!

Iannozzi Giuseppe

Roby sosteneva che le donne hanno classe punto e basta.
Lou annuiva col capo, poco convinto però.
Roby amava i CCCP sparati a tutto volume. Spara Jurij rimbombava forte nella camera. Roby era convinto che fosse un invito a far fuori Wojtyla (*).
Roby cantava a squarciagola facendo agitare la cresta da punk mezzo spennata. Nonostante fosse votato a un’inesorabile calvizie, continuava a rovinarsi i pochi sopravvissuti con gel e colori bislacchi.
Quando la canzone fu finita, Roby si buttò sul letto, a culo all’aria. Addosso aveva semplicemente una maglietta e dei pantaloncini corti, ai piedi delle vecchie Nike…
Leggi l’intero articolo su: https://iannozzigiuseppe.wordpress.com/2017/06/28/tu-facevi-il-femmino/

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.