L’invasione dei robot al Museo Stibbert di Firenze

 

Dalle armature giapponesi a Jeeg Robot il passo è breve: non ci credete? Andate a visitare la mostra “Robot Fever: il samurai nell’era dei Chogokin” al Museo Stibbert di Firenze.

Una mostra straordinaria che inaugura la sezione delle sale giapponesi del museo dopo il restauro, mettendo le antiche armature a confronto con i moderni robot ideati dai maggiori designers di giocattoli orientali ed americani, provenienti dal Toy Museum di Firenze.

Samurai, guerrieri, armi a e armature dell’ottocento giapponese sono stati la fonte di ispirazione principale dei designers e dei fumettisti che in Giappone a partire dagli anni Settanta hanno…
Leggi l’intero articolo su: http://feedproxy.google.com/~r/culturamente/lhEa/~3/yKVRfsm3TEA/

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.