Recensione: La ladra di ricordi, di Barbara Bellomo – Edizioni Salani

 

Mi sono approcciata a questo libro con qualche preconcetto di troppo, che per fortuna si sono disintegrati fin dalle prime pagine. La  lettura si è rivelata infatti estremamente piacevole e mi ha riconciliata un po’ con gli autori emergenti delle letteratura italiana, che ultimamente mi avevano riservato brutte sorprese…o meglio, tristi conferme. E’ uno di quei libri che rappresentano la compagnia perfetta, da gustarsi accoccolati in poltrona durante una di quelle brevi e freddolose domeniche di gennaio, avvolti dal tepore di una coperta calda e rinfrancati dal profumo di una tazza di caffè bollente. Questo non è un esordio nel senso letterale del termine, perché Babrara Bellomo è una docente laureata in Lettere con alle spalle diverse pubblicazioni e un dottorato…
Leggi l’intero articolo su: http://cosedalettrici.blogspot.com/2017/01/recensione-la-ladra-di-ricordi-di.html

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.