Ecco la mia lettera a Babbo Natale. “Voglio 2mln in banconote non segnate”

Caro Babbo Natale,

ti scrivo la mia letterina di Natale con un mese d’anticipo perché con Poste Italiane non si sa mai.

Come stai? Come va lì al Polo Nord? Lo scioglimento dei ghiacciai si sta rivelando un problema anche per la tua vita quotidiana?

Io spero che le cose ti vadano alla grandissima, che i trigliceridi siano sotto controllo, che quella evidente tendenza all’obesità con cui da anni convivi non ti dia rogne eccessive, che la tua dipendenza dalla Coca Cola sia risolta, e che il diabete e gli acciacchi degli anni non ti stiano logorando lentamente. Inoltre mi auguro che con la Befana ancora ci diate dentro con entusiasmo, e…
Leggi l’intero articolo su: http://enricomiceli.com/2015/11/29/ecco-la-mia-lettera-a-babbo-natale-voglio-2mln-in-banconote-non-segnate/

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.