3 WEBCOMICS DA SEGUIRE!

Salve lettori e lettrici, oggi volevo consigliarvi tre webcomics che ho trovato quasi per caso in giro per il web; tutti leggibili gratuitamente e davvero di qualità.
Prima di cominciare vi invito, come al solito, di condividere questo articolo con i vostri amici (e non), di commentare con le vostre opinioni e di lasciare un like alla pagina Facebook (qui) per rimanere aggiornati e non perdervi nulla!
Procediamo.

Titolo: Il Pendolo Rosso
Autore: Cavolorosso
Un webcomic fantasy, che tratta delle origini di un’antica e misteriosa casata, quella del Pendolo Rosso, da cui prende il titolo l’opera. 
La trama viene presentata nelle prime tavole dal protagonista stesso, un uomo tetro e misterioso con degli “orecchini” strani, chiuso in un castello e assediato da un esercito in realtà non sembra essere troppo preoccupato, ma solo stanco. Così, parlando di tempo e sangue spiega di voler raccontare la verità sulla sua famiglia, di cui nessuno è mai stato a conoscenza; comincia perciò a scrivere.
La trama quindi prosegue con un flashback, quando lui ancora era un semplice servo di un potente Signore, per il quale reperiva dei giovani per scopi macabri e misteriosi; ma proprio uno di questi ragazzi, anzi una ragazza per essere precisi, cambierà il suo destino e quello di molti altri.
La trama è sicuramente avvincente, ma come spesso accade col fantasy inizialmente le domande senza risposta del lettore sono tantissime e ad ogni pagina crescono di più; con le ultime tavole uscite però cominciano a venire a galla risposte importanti, risposte che fanno venir voglia di continuare una lettura del genere! Purtroppo il ritmo di pubblicazione è abbastanza lento, ma la qualità che si riscontra è davvero eccezionale.
Le tavole (in bianco e nero) sono stupende, il disegno è pulito ed essenziale ma allo stesso tempo dinamico, espressivo e ben costruito; il ritmo della storia cambia spesso, con tavole che da frenetiche ed apprensive diventano calme e rilassanti in un batter d’occhio; e proprio gli occhi vi ringrazieranno!
Un webcomic così valido è difficile da trovare, personalmente non vedo l’ora di continuare a leggere questa storia e sopratutto vorrei averla cartacea; spero che le tavole possano essere pubblicate un po’ più velocemente, ma mi rendo conto che è un lavoraccio quando si fa tutto da soli.
Andate subito a leggerlo, non ve ne pentirete; trovate la pagina Facebook ufficiale qui o direttamente le tavole qui.
Titolo: Aqualung
Autori: Jacopo Paliaga e
French Carlomagno
Mystery, action, thriller, fantascienza e tanto altro; tutto in un solo webcomic.
Aqualung è ambientato in una cittadina balneare, Cold Cove, un posto grigio pieno di misteri e segreti. Holly Greenberg è una ragazzina sveglia e matura che vive insieme al padre, Andy, il quale anni prima a causa di un “misterioso” incidente le salvò la vita impiantandole uno strano respiratore, il quale adesso le permette di stare in apnea per quasi mezz’ora.
Grazie a questo apparecchio Holly diventa la chiave per scoprire cosa e chi si cela dietro alcuni misteriosi eventi che stanno accadendo a Cold Cove, dove delle strane e spaventose creature degli abissi aggrediscono e sequestrano i bagnanti.
Tante sono le domande che hanno bisogno di risposte ed altrettante le difficoltà che portano ad esse.
Aqualung è un webcomic che va seguito con attenzione e passione, manca qualche settimana e pochi capitoli per concludere la prima stagione, con la seconda che partirà subito dopo l’estate.
La lettura è semplice, pulita e scorrevole; ed oltre ad una superficie di trama fatta di thriller, action e fantascienza c’è anche molto altro; infatti la protagonista ha tanto da offrire, quasi troppo per una ragazzina diciassettenne. Holly ha un grosso fardello da portare, è una ragazza che è dovuta crescere e maturare troppo in fretta, che deve imparare a fidarsi o meno della gente ed iniziare a legare con qualcuno che fino a poco tempo prima quasi disprezzava.
Se non siete ancora convinti delle potenzialità di Aqualung date un’occhiata anche ai disegni, si apprezzano fin da subito; bellissimi, semplici, lineari, accurati e d’impatto. I colori stupendi sono uno dei punti di forza di questo fumetto, catturano il lettore e riescono a dare all’ambiente il giusto clima per ogni situazione, senza appensantire o sviare la lettura.
Questi due autori hanno fatto un gran bel lavoro, i complimenti vanno anche fatti per la cura del progetto, con un sito elegante e semplice, una cadenza regolare dei capitoli ed una pagina sempre attiva; il tono di professionalità si fa sentire eccome.
La loro pagina Facebook la trovate qui, mentre il sito per leggere (e dovete farlo) direttamente le tavole qui.
Titolo: Mad World
The Rebellion
Autore: Daniel Croward

E per ultimo, ma non meno importante, vorrei consigliarvi Mad World; un webcomic fantasy, action, misterioso e fantapolitico di grande qualità.
È un mondo fantastico, completamente piatto ed attraversato da nord a sud da un gigantesco metallo 
artificioso indistruttibile, esistente da sempre, che divide Mad World in due parti. La parte di “pianeta” di ovest è quella dove si svolgono i fatti, un mondo pieno di continenti sempre in guerra tra loro; il conflitto più importante è quello tra il regno della enigmatica e misteriosa Regina Rossa e la Confederazione, Alleanza di stati indipendenti.

Il protagonista è Noe, un ragazzino complicato e introverso di dodici anni che sta imparando con molte difficoltà a controllare un potere telecinetico appena manifestatosi; l’unica persona che riesce a legare con lui è lo strano ed oscuro straniero Rospierre. Comincia così il suo grande viaggio, uno di quelli che ti segna, ti fa crescere, maturare e diventare un uomo; affrontando imprese ed eventi eccezionali, nel bene e nel male. I protagonisti si muoveranno così in questo sanguinoso mondo pieno di conflitti, in cerca di un luogo sicuro.

Mad World è un grande webcomic scorrevole, unico, leggero ma allo stesso tempo pieno zeppo di significati, morali ed introspettivo; l’autore non si fa scrupoli di trattare tematiche come droga e violenza sui deboli o anche a qualcosa di più complesso come la ribellione al potere opprimente e la corruzione politica. Ti fa crescere e riflettere mentre ti svaghi e ti rilassi godendoti la storia ed i disegni.
Proprio quest’ultimi sono brillanti, pur lavorando da solo e quindi con un tratto pensato per essere fatto velocemente per riuscire a pubblicare in tempo, risulta comunque dettagliato, puro e semplice quanto basta per far di Mad World un gran fumetto di qualità, con i protagonisti che hanno una caratterizzazione stilistica diversa in base alla loro personalità; la storytelling è ineccepibile e architettata benissimo, pur non essendo una storia facile da ideare e mandare avanti.
Non vedo l’ora di poter prendere una versione cartacea, si lo dico sempre ma quando c’è questa qualità il collezionista che è in me non ne può fare a meno.
I capitoli fin ora usciti sono quattro, l’autore ha anche aperto un Patreon per far crescere il progetto; tutte le news le trovate sulla sua pagina Facebook qui, mentre per leggere i capitoli basta andare sul sito ufficiale qui. Date un’occhiata e vedrete che vi piacerà da morire!
Io ho finito, vi raccomando di mettere il like sulla mia pagina ufficiale del blog, di commentare qui sotto e condividere se questo articolo vi è piaciuto e vi è risultato utile! 🙂
Vi saluto e vi abbraccio.
Joe Bee

Leggi il resto su leggereconjoe.blogspot.com

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.