Come scimmie viviamo, amiamo e moriamo

 

Come scimmie viviamo, amiamo e moriamo
ANTOLOGIA VOL. 46

Iannozzi Giuseppe

Il Pianto

Quel giorno pioveva forte
Tu non avevi gli occhi bagnati
Il cielo era grigio, un funerale
e la gente portava il passo avanti
sorridendo sempre inebetita
Tu mi raccontavi dell’ultima volta
che l’avevi fatto
Io ascoltavo, ti nascondevo
sotto l’ombrello
per toglierti dai denti affilati dei passanti
Improvvisamente ti facesti scura in volto,
la bocca si contorse in una smorfia
di morte e lussuria; e uscisti allo scoperto
oltre la portata del mio riparo

Ti vidi che affondavi
in una pozzanghera nera
che…
Leggi l’intero articolo su: https://iannozzigiuseppe.wordpress.com/2018/02/20/come-scimmie-viviamo-amiamo-e-moriamo/

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *