Riflessione su IL MALE PEGGIORE, ultimo romanzo di Iannozzi Giuseppe

 

Riflessione su IL MALE PEGGIORE, ultimo romanzo di Iannozzi Giuseppe

“Si scrive per essere degli eroi o delle perfette nullità. Non c’è altro da sapere.”

Ringraziando di cuore Gabriella Gori che ha letto il mio ultimo lavoro, IL MALE PEGGIORE (EDIZIONI IL FOGLIO), questo mio commento per spiegare le ragioni dell’infelicità degli scrittori ai miei lettori, a quanti ancor oggi mi leggono.

Grazie di cuore, con affetto, a Tutte/i Voi che, giorno dopo giorno, mi seguite e mi leggete. Se continuo a scrivere, nonostante sia un ben duro lavoro che paga poco o niente, lo devo a Voi.

Leggi l’intero articolo su: https://iannozzigiuseppe.wordpress.com/2018/01/15/riflessione-su-il-male-peggiore-ultimo-romanzo-di-iannozzi-giuseppe/



Altri post che ti piaceranno:

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *