Essere o non essere con Valeria. Poesie dark d’amore e d’amicizia

 

Essere o non essere con Valeria
Poesie dark d’amore e d’amicizia

Iannozzi Giuseppe

Quel magico paradiso che mi promettevi

Ricordo quel magico paradiso che mi promettevi
Giocare alla vita era così semplice allora,
così semplice, tutto a portata di mano,
un mondo di miracoli da accettare
con gratitudine di lacrime senza vergogna
Com’è potuto passare inosservato tutto questo?

Gli anni passati a inseguire gli aquiloni
hanno fatto presto a farsi grigi,
e la neve dal mio cuore non s’è più sciolta
guardando con finto coraggio
a quel cielo infinito che dicono esser opera di Dio

Vorrei…
Leggi l’intero articolo su: https://iannozzigiuseppe.wordpress.com/2017/05/30/essere-o-non-essere-con-valeria-poesie-dark-damore-e-damicizia/

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *