Il buio nell’anima – Recensione de “I COMPLICI”, Georges Simenon – Gli Adelphi

 

Georges Simenon, come ho affermato più volte, è uno dei miei autori preferiti. Qualsiasi suo romanzo merita di essere letto, perché quest’uomo ha il dono della scrittura ed è in grado di scandagliare l’animo umano in tutte le sue complesse sfumature, regalandoci trame di grande impatto emotivo e personaggi indimenticabili.  Ogni parola scelta, ogni frase costruita con apparente naturalezza è come la lama di un coltello che squarcia la superficie ed arriva in profondità, lasciandoci disorientati ed in preda alla nostre riflessioni. I protagonisti delle sue storie sono quasi sempre uomini e donne in bilico, in lotta contro se stessi ed incapaci di accettare  il finto perbenismo della vita borghese di quei tempi. I  rituali consolidati rivestiti da una patina…
Leggi l’intero articolo su: http://cosedalettrici.blogspot.com/2017/03/il-buio-nellanima-recensione-de-i.html

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.