Sempre si sta con l’acqua alla gola

 

Sempre si sta con l’acqua alla gola
Antologia poetica di Iannozzi Giuseppe

SETTE GIORNI

Non è più il tempo dei giochi,
degli amori impossibili e tanto belli
Tutto è finito, tutto, amica mia

Le strade vuote
Ma tu dici che ci corrono angeli e demoni
Io so soltanto che la canna della 45 fuma
Te ne sarai resa conto,
ho la bocca impastata di cordite
Non è bastata la tua saliva a sciogliermi
quel nodo in gola che preme

Non è più il tempo di ridere
Non è più il tempo di piangere
Abbiamo visto molto al tramonto
E siamo rimasti indifferenti
legandoci le mani
quasi sperassimo ancora di salvarci

Le strade spazzate dal…
Leggi l’intero articolo su: https://iannozzigiuseppe.wordpress.com/2016/10/26/sempre-si-sta-con-lacqua-alla-gola/

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *