Nudi e Crudi: all’Ambra Jovinelli una commedia dolceamara

 

Dal 28 gennaio al 7 febbraio, all’Ambra Jovinelli, sarà in scena Nudi e Credi, tratto dall’omonimo romanzo di Alan Bennet: protagonisti assoluti due mattatori indimenticabili, Maria Amelia Monti e Paolo Calabresi.
Brutta sorpresa per i coniugi Ransone, una volta tornati a casa dall’opera dove sono stati a sentire Così fan tutte di Mozart: appartamento svaligiato. Anzi, no. Non svaligiato. Completamente ripulito: dalla cucina al salotto, dagli elettrodomestici all’impianto stereo preziosissimo di Maurice Ransome, tutto sembra svanito nel nulla. Così, la coppia si ritrova catapultata in una spiacevole disavventura che però, stranamente, sembra entusiasmare Rosemary. Di punto in bianco bisogna riorganizzare una casa e, di conseguenza, una vita.  Con esiti…
Leggi l’intero articolo su: http://feedproxy.google.com/~r/culturamente/~3/TxDyPwieam8/nudi-e-crudi-ambra-jovinelli-paolo-calabresi-maria-amelia-monti.html



Altri post che ti piaceranno:

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *